Faq – Domande frequenti

Le principali domande che rivolgete ai nostri sportelli
Per semplificare i rapporti con gli operatori allo sportello, forniamo qui alcune risposte alle domande più comuni.

A cosa serve l’ISEE?

L’ISEE, l’Indicatore della situazione economica equivalente, potrebbe essere richiesto per accedere a molti servizi sociali ed agevolazioni. Alcuni esempi:

  • Assegno per il nucleo familiare
  • Assegno di maternità e “Bonus bebè”
  • Asili nido ed altri servizi educativi per l’infanzia
  • Mense scolastiche
  • Prestazioni scolastiche (libri scolastici, borse di studio…)
  • Agevolazioni per tasse universitarie
  • Prestazioni del diritto allo studio universitario
  • Servizi socio sanitari domiciliari
  • Servizi socio sanitari diurni, residenziali, ecc…
  • Agevolazioni per i servizi di pubblica utilità (luce, telefono, gas)
  • Altre prestazioni economiche assistenziali
Chi ha diritto all’esenzione tiket sanitari?

Le tipologie di esenzione previste dalle norme nazionali e regionali (Toscana) sono

  • esenzione per reddito ►►
  • esenzione per patologia cronica e invalidante ►►
  • esenzione per malattia rara ►►
  • esenzione per invalidità ►►
  • esenzioni per altre condizioni di interesse sociale 

Trovi tutte le informazioni al sito: http://www.regione.toscana.it/-/esenzioni

Ho diritto all’esenzione del canone TV?

Il Canone Rai è un’imposta sulla detenzione di apparecchi televisivi, per questo motivo (quasi) chiunque sia in possesso di un televisore (o qualsiasi altro dispositivo idoneo alla ricezione di radioaudizioni televisive) è obbligato a versare l’importo dovuto.

Da qualche anno l’importo è diminuito: attualmente ammonta a 90 euro annui ed è inserito nella bolletta della luce, spalmato su 10 rate mensili.

Per non pagare il canone Rai 2020 come previsto dalla legge bisogna essere:

  • Anziani Over 75 con un reddito inferiore a 8.000 euro
  • Invalidi civili degenti in un casa di riposo
  • Titolari di un’utenza elettrica non residente, esempio valido per le case in affitto o per le seconde case utilizzate per le vacanze
  • Militari delle Forze Armate Italiane, ma solo per gli apparecchi che si trovano in luoghi comuni, come ospedali militari, Case del soldato e Sale convegno dei militari delle Forze Armate. I membri delle Forze armate che vivono in un appartamenti privati all’interno di una struttura militare, invece, devono pagare il Canone Rai
  • Militari di cittadinanza straniera appartenenti alle Forze NATO
  • Agenti diplomatici e consolari, ma solo per quei Paesi per cui è previsto lo stesso trattamento per i diplomatici italiani
  • Rivenditori e negozi che si occupano di riparazione di apparecchi televisivi
  • non possessori di televisioni o apparecchi preposti alla ricezione di radioaudizioni televisive.

Esenzione canone Rai 2020: scadenza domanda

Gli over 75 che chiedono l’esenzione del canone dovranno presentare domanda entro il 30 aprile di ogni anno per avere l’esenzione di 12 mesi; entro il 31 luglio per avere l’esenzione nel secondo semestre. Chi ha fatto domanda l’anno scorso non dovrà ripresentarla.

Se invece il motivo per cui si chiede di non pagare il canone Rai è l’assenza di una TV in casa, bisogna presentare la domanda di esenzione entro il 31 gennaio di ogni anno per avere l’esenzione dell’intero anno. In alternativa si potrà fare richiesta entro il 30 giugno per avere l’esenzione semestrale.

Ulteriori informazioni e modulistica: https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/schede/agevolazioni/canone-tv/casi-particolari-di-esonero-tv/contribuenti-con-utenza-elettrica-residenziale

 

Quali sono i servizi disponibili in un CAAF CGIL?

Il CAAF affianca il cittadino nell’adempimento di tutti gli obblighi fiscali:
-compilazione e presentazione del modello 730
-compilazione e presentazione del modello DSU
-calcolo IMU/TASI
-compilazione modello RED
-compilazione modello ICRI
-dichiarazione di successione
-pratiche relative a Colf e badanti
-compilazione e presentazione modello REDDITI (ex Unico)
-consulenza su cedolare secca
-pratiche per Bonus GAS e Bonus ENERGIA
-gestione della contabilità titolari Partita IVA con regime forfettario (solo in alcune sedi)

Per maggiori informazioni guarda qui