La Fiscalità

II sistema tributario è l’insieme delle norme che disciplinano l’attività con la quale lo
Stato impone i tributi ai cittadini e procede al relativo prelievo.
II sistema tributario italiano si ispira ai due principi fondamentali: la capacità contributiva e la progressività.

Le persone fisiche pagano l’IRPEF (imposta reddito persone fisiche):

  • è un imposta progressiva per scaglioni
  • la base imponibile è la somma dei redditi conseguiti nell’anno solare
  • è personale, in quanto lo Stato tiene conto delle condizioni soggettive come lavoro e situazione familiare

 

COME SI CALCOLA L’IRPEF

Reddito soggetto ad IRPEF
– Spese deducibili
Reddito imponibile
Calcolo dell’irpef a scaglioni
– Detrazioni di imposta
Imposta netta da versare

 

Le spese deducibili (es. le spese mediche e di assistenza specifica per i portatori di handicap, i contributi per gli addetti ai servizi domestici e familiari, i contributi previdenziali ed assistenziali ecc.) vanno ad abbassare il reddito mentre le detrazioni d’imposta (es. mutuo, spese sanitarie, funebri ecc.)  vanno a diminuire l’imposta da pagare.

 

COME SI PAGA L’IRPEF

Si determina  l’IRPEF dovuta, presentando annualmente la denuncia dei redditi per i redditi conseguiti nell’anno solare precedente,  attraverso specifici moduli a seconda della tipologia di redditi conseguiti: UNICO oppure 730.

Oltre al prelievo fiscale destinato ad alimentare le finanze statali vi sono le addizionali regionali e comunali che possono variare a seconda la regione e il comune di residenza.

Se vuoi approfondire clicca qui: CAAF CGIL TOSCANA